Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for ottobre 2008

Cercando di approdare finalmente a casa mentre il venerdì sera già si staglia minaccioso su di lui, pensa solo e soltanto al momento in cui potrà togliersi le scarpe per poi lasciarle in un angolo per conto loro a puzzare piano piano. In quella, nel viavai degli umani sul marciapiede, gli appare una ragazza carina che si ravvia i capelli osservandosi nello specchietto di un motorino parcheggiato. Senza fermarsi, si scopre ad osservarla: deduce rapidamente che il motorino non deve appartenerle perché di sicuro le manca un casco e forse, qui si rende conto di sconfinare nell’indimostrabile, perfino l’apposito patentino. Mentre si volta per non lasciarla uscire dal modesto palcoscenico del suo campo visivo, la vede ripartire in direzione opposta alla sua, nessuna variazione di rilievo nell’acconciatura, pronta a portare verso un obiettivo imperscrutabile quella bellezza, evidente, che ha appena sentito il bisogno di ispezionare. Lei si dissolve fra la gente, Il motorino immobile a mezza via, e lui, in mancanza di ulteriori distrazioni, ricomincia meccanicamente a pensare alle sue scarpe.

Annunci

Read Full Post »